PULIZIE DI PRIMAVERA AI TEMPI DEL CORONA VIRUS

La primavera profuma di pulito e noi iniziamo dal bagno.
Scopriamo insieme il come pulire (ma soprattutto igienizzare) al meglio il tuo box doccia.

Serve molta attenzione nella pulizia di questo piccolo ambiente che potrebbe avere ​residui di calcare​ e sapone sui rivestimenti e sul box doccia ma oggi ci viene incontro la tecnologia e la scienza con prodotti e superfici all’avanguardia.

Se invece stai valutando il restyling del tuo bagno allora leggi attentamente questo articolo per fare la scelta giusta.

La regola universale è che la pulizia deve essere divisa per parti:

Vetri​: devono essere regolarmente sciacquati a fine doccia e asciugati, per evitare accumuli di saponi, calcare, prodotti per il corpo. Periodicamente, è utile agire con ​prodotti specifici​ per sgrassarli. Attenzione ai vetri dotati di trattamento anticalcare: ​segui attentamente le istruzioni per la manutenzione del produttore​, perché il trattamento non dura in eterno ma può essere rispristinato con prodotti specifici disponibili presso il nostro showroom.

Profili​: in alluminio vanno puliti con detergenti neutri e asciugati, vietato usare mezzi abrasavisi. I profili colorati sono i più sensibili: il sapone neutro in genere è più che sufficiente, niente di più.
Il punto critico solitamente è il profilo inferiore ove presente, quello da curare con più accortezza: un piccolo spazzolino può essere utile a questo scopo perché qui si accumula calcare e residui di sapone.

Guarnizioni​: normalmente di plastica vanno tenute pulite e morbide, perché nel tempo tendono ad indurirsi, soprattutto se a contatto con il piatto doccia. Acqua e sapone neutro sono sufficienti, ma il consiglio è quelli di smontarli sfilandoli per una più accurata pulizia. Purtroppo vanno periodicamente cambiate per assicurare una perfetta impermeabilizzazione.

Piatto doccia​: è il punto di contatto tra noi e la doccia quindi: molta attenzione cura e disinfettare per bene!! Risciacquare abbondantemente e pulire da residui di sapone e capelli, ma a questo punto la faccenda si complica. Il piatto doccia viene realizzato con diversi materiali, disegni e quindi seguire rigorosamente i consigli delle nostre specialiste in showroom che sapranno guidarvi nelle specifiche della manutenzione perfetta per il vostro piatto doccia, evitate in questo caso il fai da te perché questo elemento è quello che con più difficoltà si può sostituire in caso di rottura o danno.

 

Yourspace è sempre a disposizione per proporti le migliori soluzioni per il tuo bagno prima e dopo l’acquisto. Contattaci per un appuntamento senza impegno e vieni a scoprire le novità Made in Italy.

 


Vieni a trovarci nel nostro negozio a sassuolo_ per scoprire dal vivo tutti i prodotti e le promo dedicate_

Dove siamo